Sito Solitairensemble

Vai ai contenuti

Menu principale:

Alfredo Natili

Chi Siamo

Si diploma brillantemente in clarinetto presso l’Istituto Musicale Pareggiato “ G. Briccialdi “ di Terni. Risulta vincitore di tre audizioni presso l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma con la quale instaura contratti di collaborazione dal 1976 al 1990 durante i quali suona sotto la direzione di insigni maestri. Ha suonato inoltre con le orchestre del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, Sagra Musicale Umbra, Umu Sintesi, Incanto, Orchestra regionale dell’Umbria.

Ha tenuto concerti in qualità di solista per importanti Associazioni Musicali . Contemporaneamente all’attività orchestrale svolge intensa attività cameristica .Suona con formazioni che vanno dal duo(clarinetto e pianoforte) fino a gruppi più numerosi di strumenti a fiato e archi.


Per dieci anni ha fatto parte del quintetto “A.Onofri” (clarinetto e quartetto d’archi) con il quale ha tenuto concerti per importanti associazioni riscuotendo sempre unanimi consensi di critica. Ha inciso l’integrale di W.A.Mozart per clarinetto e quartetto d’archi ed ha curato per le edizioni Curci la revisione critica del Rondo K 581/b di Mozart.

Fa parte del Solitaire ensemble - Quintetto Italiano di Clarinetti – suonando inizialmente il Corno di Bassetto, strumento al quale ha prestato particolare attenzione e con il quale ha eseguito, anche in qualità di solista, la letteratura più importante scritta per questo strumento.

Dal 2008, nell’ambito del quintetto, riveste il ruolo di clarinetto e clarinetto piccolo. Dal 1979 è docente di clarinetto presso la Scuola comunale di musica e danza “A.Onofri” di Spoleto, nella quale, dal 2003, ricopre l’incarico di Coordinatore Didattico.


Torna ai contenuti | Torna al menu